Strutture Congressuali

Natura & tempo libero

bergamocard

Terme e benessere

La varietà di acque e fanghi disponibili ai fini terapeutici nella provincia di Bergamo dischiude altrettante opportunità di cura e di trattamento. I centri termali della provincia di Bergamo sono riconosciuti dal Servizio Sanitario Nazionale e consentono di usufruire di terapie per curare numerose patologie. L'offerta termale bergamasca non si riferisce solo agli stabilimenti. Le località sedi delle stazioni termali sono infatti luoghi privilegiati dalla natura, dove il tempo lasciato libero dalle cure può essere trascorso all'insegna della spensieratezza e del divertimento, tra cultura, sport e visite organizzate.

Terme di San Pellegrino

A soli 24 chilometri da Bergamo, San Pellegrino Terme, nota già in epoca antica per le proprietà terapeutiche delle sue fonti, è divenuta fin dall'Ottocento una delle più famose località termali di Lombardia. Con strutture completamente rinnovate, le terme propongono una medicina aggiornata, che segue i più avanzati criteri scientifici e tecnologici con centri specialistici di diagnosi e reparti di cura all'avanguardia. Alle cure termali praticabili presso le Fonti, situate in un ambiente dove è possibile ammirare pregevoli edifici fortificati medievali, è possibile integrare molteplici attività sportive, di svago e relax.

Terme di Sant'Omobono Imagna

Sant'Omobono, località situata a soli 25 chilometri da Bergamo, si trova a 500 metri di altitudine nella suggestiva cornice della Valle Imagna. Il clima particolarmente dolce assicura alla località requisiti di idoneità al soggiorno estivo. Incantevoli itinerari naturalistici si dischiudono nella Valle, e tante sono le opportunità per gli appassionati di speleologia. La stagione è ricca di proposte ricreative, sportive e mondane.