Strutture Congressuali

Filtri

bergamocard

Museo Bernareggi

Bergamo

Il Museo Bernareggi è aperto dal settembre 2000 nel palazzo Bassi Rathgeb. L'edificio, una delle testimonianze meglio conservate dell'architettura rinascimentale a Bergamo, viene eretto all'inizio del Cinquecento dal più importante architetto bergamasco del tempo, Pietro Isabello. Il corpo di fabbrica su via Pignolo risale al tardo Seicento, ma acquisisce l'attuale forma alla metà del Settecento. Il palazzo passa ad Alberto Rathgeb nel 1891 e rimane ai suoi eredi fino al 1981, data della donazione alla Diocesi di Bergamo con l'indicazione di ospitarvi un Museo.

Il nucleo originale delle collezioni è stato raccolto a partire dagli anni '30 da Mons. Adriano Bernareggi, allora vescovo di Bergamo. Esso rispecchia in modo prevalente la cultura dei secoli XVI-XIX nell'ambito bergamasco e illustra il periodo che va dal Concilio di Trento al Vaticano II. L'allestimento suddiviso in temi e capitoli espone capolavori pittorici (Vivarini, Lotto, Moroni) accanto a splendidi esemplari di oreficeria, pregevoli sculture lignee e raffinati paramenti.

Contatti

Via Pignolo, 76
24121 Bergamo
Ph +39 035 248772
Fax +39 035 215517
info@museobernareggi.it
www.museobernareggi.it

Photo